Approccio
al malessere psichico

Quando la sofferenza si esprime in maniera consapevole come disagio emozionale , e/o dolore dell’anima.

Approccio al malessere psichico nella cura integrata

Il terapeuta con competenza ed esperienza clinica sia medica sia psicologica è in grado di leggere e valutare le manifestazioni psichiche all’interno della complessità ed interdipendenza tra psiche e corpo. Acquisiti elementi adeguati ad una diagnosi, lo psicoterapeuta condivide con il soggetto la proposta di un percorso di cura.

Ascolta:
su quale frequenza siamo?

ll dolore psichico può esprimersi in molte e differenti modalità. Dalla “fobia” sino alle manifestazioni generalizzate d’ansia, etichettate “attacchi di panico” (ADP), dall’umore instabile, al ritiro sociale, sino alle più gravi forme di depressione.
La prima fondamentale risposta al malessere del paziente è: l’ascolto.

Questa attitudine, affinata, approfondita dall’esperienza e dal lavoro personale dell’operatore, è il primo fondamentale strumento per cogliere e comprendere la verità del dolore dell’altro.

Emozioni, pensieri, vissuti:
il campo di battaglia del corpo

Il nostro mondo interiore dà forma al corpo fisico. Un corpo fisico debilitato, terreno dei nostri conflitti più feroci, non può sostenere adeguatamente le nostre azioni. Ogni azione ci restituisce identità, conferma chi siamo e la nostra presa sulla realtà. In un continuo feedback positivo, conquistare saldamente il centro della nostra persona permette di iniziare a rispondere ai suoi bisogni, e di armonizzare le dimensioni di cui siamo costituiti.

Cure e terapie: approccio al malessere psichico

Le cure e le terapie che il Centro Niruàl offre incontrano il disagio psichico del paziente.

Psicoterapia

Ognuno di noi è scienziato di se stesso e attua tentate soluzioni. Quando la rappresentazione di noi stessi e del mondo genera dolore irrisolto occorre acquisire strumenti per modificare il modello, le nostre credenze. Lo psicoterapeuta incontra la persona, impara a conoscere le sue rappresentazioni elementi disfunzionali Il terapeuta sostiene il paziente per ritornare al centro di se stesso e da qui generare una nuova visione di realtà dentro e fuori di sé.

Sostegno psicologico

L’intervento di sostegno è una cura focalizzata su una specifica situazione di difficoltà, non sostenuta da un disagio generalizzato. Le difficoltà sono riferibili a una  momentanea perdita di focus su di sé, scoraggiamento, disorientamento. La cura è restituire al soggetto fiducia, autoefficacia, orientamento, preesistenti attraverso l’esperienza e provocazione di ogni nuovo accadere.

Musica

La musica è naturalmente affine a ognuno di noi. Grande architetto costruisce vie e ponti, esplora canali e sterrati, riabilita percorsi interrotti, traghetta linguaggi diversi, sviluppa edifici antichissimi e inediti. La musica è un’esperienza diretta, non-mediata di bellezza, di amicizia tra parti interne, tra dentro e fuori, riconciliazione dell’Essere. Niruàl utilizza la potenza della musica nella reintegrazione ed evoluzione specifica della persona.

Canto

Cantare è agire l’armonia del nostro essere, imparando a liberarsi progressivamente di blocchi, paure, limitazioni, per esprimere il libero flusso delle emozioni dell’esistenza. Cantare ha potere di attivare tutte le cellule del nostro organismo, con impatto speciale su quelle a funzione regolatoria, come il sistema nervoso, endocrino e immunitario. Il canto è la vibrazione sincrona di tutto il corpo.  Cantare è sperimentare di “essere nel mondo”, protagonisti della vita.

Yoga

Tale approccio di cura, che significa “unire”, è espressione di un’ampia visione dell’uomo e della realtà . Praticare Yoga significa attivare un percorso di consapevolezza e conoscenza di sé e della realtà tutta. Il corpo, replica la funzione del cosmo, come sua immagine.Attuare tale cammino vuol dire tornare nell’unità originaria, liberarsi da rappresentazioni limitate e distorte del nostro piccolo io per accedere alla potenza e gioia dell’integrità dell’Essere.

Qi Gong

Il Qi gong è l’abilità di mantenere l’energia vitale qi, per il benessere di corpo, mente e spirito. La percezione del nostro flusso di energia viene spesso resa cosciente  da un sintomo, per l’interruzione o alterazione di tale fluire, ristagni o rallentamenti. Modalità specifiche di riequilibrio e cura sono: l’esercizio (postura e movimento), la concentrazione e la meditazione. Movimento intenzionale, respirazione ritmica,consapevolezza, posizione solida, rilassamento, equilibrio e contrappeso , tranquillità sono tra i principali obiettivi di cura della persona.

Pittura terapeutica

L’approccio di cura della pittura terapeutica  elaborato da Liane Collot d’Herbois e denominato metodo “Luce-Tenebra-Colore” fu concepito all’interno della visione antroposofica dell’uomo e del mondo. Nelle persone portatrici di traumi non elaborati, difese all’approccio verbale, deficit o immaturità delle funzioni del linguaggio, alcuni strumenti e tecniche pittoriche consentono di accedere ai vissuti della persona per favorire la trasformazione di ciò che limita l’espressione vitale.

Resta in contatto con Niruàl e con te stesso

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su cure e trattamenti del Centro di Cure Integrate. Riceverai letture, spunti, approfondimenti riguardanti le discipline trattate dai nostri esperti.

    Scopri Niruàl

    Accogliamo, valutiamo, orientiamo il paziente verso uno specifico approccio di cura o verso un programma di interventi integrato con più operatori. Ogni passo nasce da un attento ascolto della persona, delle sue manifestazioni (sintomi e segni) e dalla scelta condivisa del percorso utile e sostenibile per ogni soggetto.

    I nostri riferimenti

    Trovate i nostri studi in 
    Via Carlo Avegno, 15 a Varese.

    Scrivete a:
    info@nirual.it

    Per informazioni o prenotazioni chiamate il numero di telefono:
    +39 351 1953 663

    Gli orari

    dal lunedì al venerdì:
    09:00 - 13:00 | 14:00 - 19:00

    sabato:
    09:00 - 13:00

    domenica: Chiuso