Psicoterapia

La psicoterapia permette di conoscere le rappresentazioni del paziente, di cogliere gli elementi disfunzionali che non consentono la trasformazione del dolore e l’evoluzione della persona. Il terapeuta sostiene il soggetto e lo guida verso un nuovo possibile equilibrio a partire da sé.

A chi serve?

Per chi sperimenta condizioni di malessere psichico che possono essere affrontate insieme all’aiuto di un terapeuta professionista.

A che cosa serve?

La psicoterapia è costituita da un insieme di modelli di diagnosi e cura, per la persona portatrice di malessere psichico.

Uno, nessuno, centomila

La psicoterapia è costituita da un insieme di modelli di diagnosi e cura della persona portatrice di malessere psichico. Questa definizione comporta, per ogni modello applicato, una diversa rappresentazione della coscienza, della funzione della mente e dell’intera persona, e conseguentemente del concetto di malattia e del suo trattamento.

Psicoterapia:
modello cercasi

Possiamo risolvere un problema solo con un modello diverso da quello che lo ha generato. Ognuno di noi è scienziato di se stesso e attua nel corso della vita continue tentate soluzioni, spesso con esito funzionale, altre volte no. Come un esperimento in vivo, quando una tentata soluzione non produce risultati positivi occorre rivedere il modello. Questo non è facile. Dall’interno di esso, come un pesciolino in un acquario, non ci rendiamo conto in quanta poca acqua nuotiamo…
I continui eventi della vita costituiscono la prima provocazione al cambiamento. Quando la rappresentazione di noi stessi e del mondo genera dolore irrisolto occorre acquisire strumenti per modificare il modello, le credenze su noi stessi e sulla realtà.
L’habitat della relazione di cura, fatto di autenticità, risonanza empatica, rigore, riconoscimento dell’altro, generano la possibilità di iniziare a vivere un mondo nuovo.

Incontro al vertice

Solo una coscienza può incontrare un’altra coscienza. Lo psicoterapeuta incontra la persona, attraverso il proprio bagaglio di strumenti professionali, lavoro su se stesso e sull’altro. Per risonanza e rispecchiamento impara a conoscere le rappresentazioni del paziente, cogliendo gli elementi disfunzionali che non consentono la trasformazione del dolore e bloccano l’evoluzione della persona. Il terapeuta sostiene il paziente per ritornare al centro di se stesso, accompagnandolo nella scoperta del valore, delle risorse, del potenziale esistente dentro di sé.

Alle origini: l’Uno

Nel tempo, da Ippocrate e da molto prima in Oriente, sono stati elaborati molteplici modelli della psiche così come dell’essere umano. Il modello della psicanalisi di Freud introdusse un nuovo metodo, e aprì gli sviluppi dei tanti approcci oggi disponibili.
Le più recenti acquisizioni delle neuroscienze fondano la conoscenza del mondo e quindi di ciascun soggetto come costruzione individuale. Il terapeuta, consapevole del proprio modello, coglie la specifica rappresentazione della persona con sintomi di dolore psichico, entrando nella dimensione dell’Altro, della sua verità, spogliandosi dal ruolo “normalizzante”, retaggio doloroso di tanta psichiatria (e psicoterapia!). Come uno speleologo esperto, guida nei territori impervi del dolore, della paura. L’energia di accoglienza, il potere di disvelamento e di integrazione, attivano la persona al rispetto profondo di sé e dei propri bisogni, passando dal “patire” la sofferenza psichica sino a gestire la responsabilità delle proprie reazioni (percepiti, vissuti).

Resta in contatto con Niruàl e con te stesso

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su cure e trattamenti del Centro di Cure Integrate. Riceverai letture, spunti, approfondimenti riguardanti le discipline trattate dai nostri esperti.

    Scopri Niruàl

    Accogliamo, valutiamo, orientiamo il paziente verso uno specifico approccio di cura o verso un programma di interventi integrato con più operatori. Ogni passo nasce da un attento ascolto della persona, delle sue manifestazioni (sintomi e segni) e dalla scelta condivisa del percorso utile e sostenibile per ogni soggetto.

    I nostri riferimenti

    Trovate i nostri studi in 
    Via Carlo Avegno, 15 a Varese.

    Scrivete a:
    info@nirual.it

    Per informazioni o prenotazioni chiamate il numero di telefono:
    +39 351 1953 663

    Gli orari

    dal lunedì al venerdì:
    09:00 - 13:00 | 14:00 - 19:00

    sabato:
    09:00 - 13:00

    domenica: Chiuso