Osteopatia

Funzioni e tecniche di osteopatia nell’approccio integrato: dalla disfunzione al ripristino dell’equilibrio trattando apparato locomotore, visceri e sistema nervoso.

A chi serve?

Dove dolore e disfunzione di articolazioni fasce visceri e nervi chiamano a rispondere al bisogno globale.

A che cosa serve?

Blocchi articolari e contratture sono via di accesso alla sofferenza globale che chiama  per il nostro benessere.

Rivisitazione della medicina tradizionale occidentale

L’osteopatia, da oltre un secolo, presuppone che per curare la malattia occorra studiare i meccanismi che mantengono lo stato di salute. L’obiettivo è il ripristinare un corretto “dialogo fra i sistemi del corpo” che lo regolano. Il modello osteopatico riconosce la struttura unitaria del corpo, la stretta interdipendenza tra struttura e  funzione, l’essenzialità del corretto movimento dei fluidi corporei al mantenimento della salute, il potere di autoregolazione (omeostasi) con la funzione cruciale del sistema nervoso autonomo.

Ogni compenso
ha un limite

Quando la normale adattabilità è interrotta, o quando i cambiamenti ambientali superano la capacità del corpo di ripararsi da sé, può risultare una disfunzione.
Attraverso la valutazione osteopatica è individuata la “disfunzione somatica”, espressione dell’alterato stato di salute per eventi stressanti esterni o interni all’organismo, come traumi e/o patologie, manifestati sul sistema muscolo scheletrico con dolore o riduzione di mobilità, sul sistema fasciale che avvolge i visceri, sul sistema nervoso che ne regola il funzionamento.

Osteopatia: l’integrazione dei sistemi

L’osteopatia viene fondata in America dal medico Andrew Taylor Still a fine ‘800

È attualmente riconosciuta in Italia come professione sanitaria (individuata ufficialmente nella legge 3/2018) ed è basata su un approccio integrato e complementare alla medicina tradizionale. L’osteopata, attraverso tecniche specifiche, stimola il ripristino della mobilità fisiologica a livello dei diversi sistemi (circolatorio, respiratorio, fasciale, nervoso) che sinergicamente regolano il normale funzionamento dell’organismo.

Resta in contatto con Niruàl e con te stesso

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su cure e trattamenti del Centro di Cure Integrate. Riceverai letture, spunti, approfondimenti riguardanti le discipline trattate dai nostri esperti.

    Scopri Niruàl

    Accogliamo, valutiamo, orientiamo il paziente verso uno specifico approccio di cura o verso un programma di interventi integrato con più operatori. Ogni passo nasce da un attento ascolto della persona, delle sue manifestazioni (sintomi e segni) e dalla scelta condivisa del percorso utile e sostenibile per ogni soggetto.

    I nostri riferimenti

    Trovate i nostri studi in 
    Via Carlo Avegno, 15 a Varese.

    Scrivete a:
    info@nirual.it

    Per informazioni o prenotazioni chiamate il numero di telefono:
    +39 351 1953 663

    Gli orari

    dal lunedì al venerdì:
    09:00 - 13:00 | 14:00 - 19:00

    sabato:
    09:00 - 13:00

    domenica: Chiuso